News

20/12/2019

Retinite pigmentosa con mutazioni del gene RPE65: miglioramento della capacità visiva grazie ad un’innovativa terapia genica

Due pazienti di 8 e 9 anni affetti da retinite pigmentosa con mutazioni del gene RPE65 hanno potuto recuperare la vista grazie ad un’innovativa...

15/11/2019

EURORDIS Photo Award 2020: c’è tempo fino al 16 gennaio per partecipare al concorso fotografico dedicato alle malattie rare

Il concorso fotografico EURORDIS Photo Award 2020 è un'opportunità per esprimere visivamente che cosa significa vivere con una malattia rara...

News

La terapia nutrizionale nella gestione del rene policistico

26/03/2019

La terapia nutrizionale nella gestione del rene policistico

Meno proteine animalii e sodio, più vegetali e acqua: una corretta alimentazione è parte integrante della strategia terapeutica nel rene policistico, permette di limitare le complicanze e migliora la qualità di vita dei pazienti.  Come emerso dal Congresso Internazionale di Cardionefrologia di Roma, nelle prime fasi di malattia la gestione dell’assunzione di acqua è fondamentale, l’aumento dell’apporto idrico ottiene la riduzione di volume renale nei modelli animali e la riduzione di urea. Nelle fasi successive gli studi hanno dimostrato il beneficio sulla diminuzione del volume renale della riduzione di sodio e della restrizione calorica (tra il 10 e il 40%). 


×
Immagine Popup