La Rivista Italiana delle Malattie Rare

EPN: pegcetacoplan approvato in Europa per l'uso in pazienti...

La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione...

News 2024
EPN: pegcetacoplan approvato in Europa per l\'uso in pazienti adulti naive al trattamento

13/05/2024

EPN: pegcetacoplan approvato in Europa per l'uso in pazienti adulti naive al trattamento

La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione dell'indicazione di pegcetacoplan per il trattamento di pazienti adulti con emoglobinuria parossistica... La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione dell'indicazione di pegcetacoplan per il trattamento di pazienti adulti con emoglobinuria parossistica... La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione dell'indicazione di pegcetacoplan per il trattamento di pazienti adulti con emoglobinuria parossistica... La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione dell'indicazione di pegcetacoplan per il trattamento di pazienti adulti con emoglobinuria parossistica... La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione dell'indicazione di pegcetacoplan per il trattamento di pazienti adulti con emoglobinuria parossistica...

La Commissione Europea (CE) ha approvato l'estensione dell'indicazione di pegcetacoplan per il trattamento di pazienti adulti con emoglobinuria parossistica notturna (EPN) che presentano anemia emolitica.

Pegcetacoplan è già approvato in Europa per il trattamento di adulti con EPN che sono anemici dopo un trattamento con un inibitore C5 per almeno tre mesi. Pegcetacoplan è ora il primo inibitore C3 approvato per il trattamento di prima linea della EPN in Europa e offre risultati efficaci migliorando l'emoglobina e altri marcatori clinici grazie alla sua esclusiva modalità d'azione.

L'estensione dell'indicazione si basa sui dati di APL2-308 (PRINCE, NCT04085601), uno studio in aperto, randomizzato e controllato da un comparatore che ha arruolato pazienti con EPN non trattati con alcun inibitore del complemento nei tre mesi precedenti l'arruolamento e con livelli di emoglobina inferiori al limite inferiore della norma e livelli di lattato deidrogenasi ≥1,5 volte il limite superiore della norma. L'efficacia e la sicurezza di pegcetacoplan sono state valutate per una durata di 26 settimane rispetto alle cure standard (ad esempio, trasfusioni, corticosteroidi, integratori come ferro, folati e vitamina B12; esclusi gli inibitori del complemento).


 

News

13/06/2024

Distrofia di Duchenne, la Commissione Europea chiede di rivalutare ataluren

Rischiava di venire meno l’unica opzione farmacologica per la distrofia muscolare di Duchenne (DMD) con mutazione non-senso nei bambini e adulti, grave...

12/06/2024

PKU&noi: sabato 29 giugno l’evento online

Sono aperte le iscrizioni a PKU&Noi 2024, evento nazionale dedicato alla fenilchetonuria organizzato da otto Associazioni di pazienti italiane e giunto alla...

31/05/2024

Sindrome di Turner: l’approccio multidisciplinare per una crescita armonica a tutela dalle complicanze associate

Studio condotto da un team di ricercatori dell’Università di Padova indica un percorso di diagnosi e terapia

×
Immagine Popup