La Rivista Italiana delle Malattie Rare

News 2020

Emergenza COVID-19: al via uno studio nazionale per conoscere l‘impatto del lockdown sui bambini con problematiche neuropsichiatriche e sulle loro famiglie

27/04/2020

Emergenza COVID-19: al via uno studio nazionale per conoscere l‘impatto del lockdown sui bambini con problematiche neuropsichiatriche e sulle loro famiglie

L’IRCCS Fondazione Stella Maris ha avviato uno studio per valutare l’impatto dell‘emergenza COVID-19 sui bambini e sugli adolescenti con problematiche neuropsichiatriche, sia sul piano psicologico, che sulla possibilità di proseguire almeno in parte le cure.

COVID PS-IMPACT - Stress familiare e disturbi psicopatologici causati dall‘emergenza COVID-19 nella popolazione pediatrica con disturbi neuropsichiatrici: l‘esperienza della pandemia Sars-Cov-2 in Italia è il titolo dell‘inchiesta, sviluppata d‘intesa con i direttori delle tre Unità Operative cliniche dell‘IRCCS Fondazione Stella Maris (Neurologia e Neuroriabilitazione, prof. Giovanni Cioni, Psichiatria, prof. Filippo Muratori, Psichiatria e Psicofarmacologia, dr. Gabriele Masi) e tutti gli specialisti che vi lavorano e condotta dai medici in formazione della Scuola di Specializzazione in Neuropsichiatria infantile dell‘Università di Pisa, diretta dalla prof.ssa Roberta Battini.

Tutte le famiglie italiane con bambini e ragazzi con disturbi neuropsichiatrici possono partecipare allo studio, compilando on-line i tre questionari utili a capire come aiutare i bambini, i ragazzi e le loro famiglie durante e dopo l‘emergenza. Lo studio fa parte dell‘inchiesta EACD COVID-19 Survey-Families, promossa in questi giorni in più di 30 paesi dalla European Academy of Childhood Disability, per comprendere non solo l‘impatto del lockdown sui bambini e sui loro familiari rispetto alle loro condizioni di salute fisica, mentale, al loro stato finanziario, alle condizioni generali di vita ed alle possibilità di accesso all’istruzione ed a trattamenti e/o servizi. Le informazioni, le opinioni e le proposte che le mamme e i papà forniranno saranno preziosissime per conoscere e dare evidenza alla loro situazione, con la fondata speranza che possano tradursi in proposte concrete per migliorare i servizi resi ai bambini e alle loro famiglie.

È possibile aderire al progetto direttamente dalla pagina dedicata sul sito dell‘IRCCS Fondazione Stella Maris.


 

News

29/06/2022

Colangiocarcinoma: ok Aifa a pemigatinib

L’Agenzia Italiana del Farmaco ha approvato la rimborsabilità della monoterapia con pemigatinib per i pazienti adulti con colangiocarcinoma...

20/06/2022

Mucopolisaccaridosi tipo 6: risultati positivi dalla terapia genica

Buone prospettive dalla terapia genica per le persone con mucopolisaccaridosi tipo 6 (MPS 6), rara malattia metabolica di origine genetica...

27/05/2022

Un nuovo protocollo di terapia genica con cellule staminali sfrutta la tecnologia mRNA per evitare la somministrazione di chemioterapia

I ricercatori dell’Istituto San Raffaele-Telethon per la Terapia Genica di Milano descrivono un nuovo protocollo terapeutico che evita gli effetti tossici associati al trapianto di cellule staminali del sangue, migliorandone la sicurezza e ampliando le potenziali applicazioni cliniche in terapia genica

×
Immagine Popup