La Rivista Italiana delle Malattie Rare

Rapporto ISTISAN sullo Screening neonatale esteso | Pubblicato il...

Pubblicato il Rapporto ISTISAN 22/30 elaborato dal Centro di...

News 2023
Rapporto ISTISAN sullo Screening neonatale esteso

11/02/2023

Rapporto ISTISAN sullo Screening neonatale esteso

Pubblicato il Rapporto ISTISAN 22/30 elaborato dal Centro di Coordinamento sugli Screening Neonatali dal titolo "Screening neonatale... Pubblicato il Rapporto ISTISAN 22/30 elaborato dal Centro di Coordinamento sugli Screening Neonatali dal titolo "Screening neonatale... Pubblicato il Rapporto ISTISAN 22/30 elaborato dal Centro di Coordinamento sugli Screening Neonatali dal titolo "Screening neonatale... Pubblicato il Rapporto ISTISAN 22/30 elaborato dal Centro di Coordinamento sugli Screening Neonatali dal titolo "Screening neonatale... Pubblicato il Rapporto ISTISAN 22/30 elaborato dal Centro di Coordinamento sugli Screening Neonatali dal titolo "Screening neonatale...

Pubblicato il Rapporto ISTISAN 22/30 elaborato dal Centro di Coordinamento sugli Screening Neonatali dal titolo "Screening neonatale esteso in Italia: organizzazione nelle Regioni e Province Autonome e raccomandazioni del Centro di Coordinamento Screening Neonatali (2019-2020)". Lo Screening Neonatale Esteso (SNE) per le malattie metaboliche ereditarie rappresenta una grande opportunità di salute per i nuovi nati.

Il Centro di Coordinamento Screening Neonatali è nato nel 2017 (Decreto n.33 del Direttore Generale dell’Istituto Superiore di Sanità) con l’obiettivo di favorire la massima uniformità del sistema Screening Neonatale Esteso (SNE) in Italia, nel rispetto dell’articolo 3 della Legge 167/2016. Le attività svolte, con il supporto tecnico scientifico del Centro Nazionale Malattie Rare dell’Istituto Superiore di Sanità (ISS) e in stretta collaborazione con le Regioni e le Province Autonome (PA), comprendono survey nazionali, incontri di lavoro, corsi di formazione, workshop e convegni e i risultati vengono pubblicati come Rapporti ISTISAN e documenti analoghi.

Quello appena pubblicato rappresenta il quarto rapporto di monitoraggio sullo stato di attuazione della legge citata, che ha disposto l’inserimento dello screening neonatale delle malattie metaboliche ereditarie nei Livelli Essenziali di Assistenza, e del Decreto del Ministero della Salute del 13 ottobre 2016, che ha emanato le disposizioni per l’avvio dello screening neonatale per la diagnosi precoce di malattie metaboliche ereditarie.

Il rapporto, oltre alle informazioni sull’organizzazione e sull’operatività nelle Regioni e PA, contiene raccomandazioni, sempre con l’obiettivo del raggiungimento di un’applicazione della Legge 167/2016 e del DM 13 ottobre 2016 coerente e uniforme sul territorio italiano.

 

Taruscio D, Bacco G, Burlina A, Chiaradia G, La Marca G, Leonardi A, Maraschini A, Marchetti M, Privitera MG, Roazzi P, Salerno P, Salvatore F, Segato A, Vaccarotto M, Silano M, Piccioli A. Screening neonatale esteso in Italia: organizzazione nelle Regioni e Province Autonome e raccomandazioni del Centro di Coordinamento sugli Screening Neonatali (2019-2020). Roma: Istituto Superiore di Sanità; 2022. (Rapporti ISTISAN 22/30).


 

News

26/02/2024

ADA-SCID: positivi i risultati a lungo termine per la terapia genica

La terapia genica per la rara immunodeficienza ADA-SCID conferma anche sul lungo periodo un rapporto favorevole tra rischi e benefici. È quanto emerge da...

23/02/2024

Duchenne: le associazioni chiedono il rinnovo dell’autorizzazione per ataluren

Con una lettera alla Commissione Europea e all’European Medicines Agency (EMA), le associazioni Unione Italiana Lotta alla...

19/02/2024

Regione Lombardia celebra la Giornata Mondiale delle Malattie Rare 2024

Si svolgerà martedì 27 febbraio, dalle 14.00 alle 17.30, presso l'Auditorium Testori di Palazzo Lombardia a Milano, l’evento organizzato da Regione...

×
Immagine Popup