La Rivista Italiana delle Malattie Rare

Tecnologie a sostegno delle disabilità, fragilità e malattie...

Al via il secondo sondaggio sull’utilizzo delle tecnologie...

News 2021
Tecnologie a sostegno delle disabilità, fragilità e malattie rare: online il nuovo...

10/12/2021

Tecnologie a sostegno delle disabilità, fragilità e malattie rare: online il nuovo sondaggio

Al via il secondo sondaggio sull’utilizzo delle tecnologie da parte delle persone fragili – ossia persone con disabilità, malattie rare o croniche... Al via il secondo sondaggio sull’utilizzo delle tecnologie da parte delle persone fragili – ossia persone con disabilità, malattie rare o croniche... Al via il secondo sondaggio sull’utilizzo delle tecnologie da parte delle persone fragili – ossia persone con disabilità, malattie rare o croniche... Al via il secondo sondaggio sull’utilizzo delle tecnologie da parte delle persone fragili – ossia persone con disabilità, malattie rare o croniche... Al via il secondo sondaggio sull’utilizzo delle tecnologie da parte delle persone fragili – ossia persone con disabilità, malattie rare o croniche...

Al via il secondo sondaggio sull’utilizzo delle tecnologie da parte delle persone fragili – ossia persone con disabilità, malattie rare o croniche accomunate da concreti bisogni sociali e sanitari – con il coinvolgimento anche di caregiver e familiari. Al questionario, realizzato dal Centro Nazionale Tecnologie Innovative in Sanità Pubblica (TISP) e dal Centro Nazionale Malattie Rare (CNMR), sarà possibile accedere online fino al 31 dicembre 2021.

Lo scorso anno, gli stessi TISP e CNMR avevano messo a punto l’indagine conoscitiva “Le tecnologie al sostegno della fragilità, disabilità e malattie rare: l’esperienza COVID-19”, diffusa online dal 15 settembre al 30 novembre 2020, dalla quale era emerso che meno del 10% dei soggetti fragili ha usufruito di tecnologie di riabilitazione e/o di supporto terapeutico in remoto e di questi il 31 % ha riscontrato problemi e difficoltà, nonostante nella maggior parte dei rispondenti fosse chiara la portata di tali tecnologie e il desiderio di usufruirne di più e meglio. I risultati di tale indagine sono stati pubblicati nel Rapporto ISS COVID-19 disponibile a questo link.

Con questo secondo questionario si vuole comprendere se i bisogni emersi durante l’emergenza pandemica abbiano favorito e accelerato l’utilizzo di tali tecnologie nel quotidiano dei pazienti.


 

News

18/04/2024

Effetti a breve termine della PEP-mask sulla disomogeneità della ventilazione nei bambini con fibrosi cistica

La fisioterapia respiratoria è parte integrante delle strategie terapeutiche nei pazienti affetti da fibrosi cistica (FC). La maschera PEP...

16/04/2024

Un programma di telemedicina per migliorare le abilità sociali degli adolescenti con neurofibromatosi tipo 1

La neurofibromatosi di tipo 1 (NF1) è una malattia genetica neurocutanea rara, caratterizzata da segni clinici specifici a livello fisico come le macchie caffelatte...

11/04/2024

Colangite biliare primitiva: in arrivo due nuovi farmaci

Si amplia il numero delle opzioni terapeutiche per la colangite biliare primitiva (CBP), una malattia rara e autoimmune del fegato che colpisce soprattutto...

×
Immagine Popup